Chiama

Visitare Pistoia

PISTOIA

Pistoia è la città ideale per chi vuole immergersi completamente nell’atmosfera tipica Toscana: miscelando infatti storia, natura e gastronomia, Pistoia è un vero e proprio paradiso per gli amanti dell'arte e delle tradizioni.
La sua posizione geografica, situata tra Pisa, Lucca e Firenze, la rende un importante snodo per chi ha intenzione di visitare la Toscana in tutto il suo splendore.
Pistoia sorge ai piedi dell'Appennino ed è di origine romana.
Il fascino della città è stato esaltato anche da poeti e scrittori, che hanno dato a Pistoia l’appellativo di "città di pietra incantata" e "città dalle larghe strade e dalle belle chiese".
Il centro storico infatti, offre al visitatore la possibilità di addentrarsi in un percorso ricco di chiese, chiostri, palazzi e monumenti testimoni di un forte passato medioevale e barocco. Tutto il centro storico ruota intorno alla centralissima piazza del Duomo, in assoluto una delle piazze più belle d’Italia.
Non meno ricche sono le tracce storiche e artistiche dei comuni e dei borghi della provincia, dai villaggi del Montalbano, ai caratteristici paesini di collina immersi nel verde della “Svizzera Pesciatina” o all'ombra delle antiche pievi di montagna.
Ai margini della città inoltre, si trovano borghi, pievi e castelli fortificati di straordinaria bellezza, oltre ad una delle maggiori collezioni di land-art del mondo (Fattoria di Celle).
La provincia di Pistoia inoltre è un angolo di Toscana dove trascorrere vacanze indimenticabili e in cui si possono trovare ambienti ancora integri, fatti di scenari suggestivi e autentici. Tra vette panoramiche e dolci colline, tra riserve naturali e aree protette, il viaggiatore attraverserà splendidi boschi di querce e castagni, faggi e abeti; incontrerà laghi, valli, poggi coltivati come giardini e campi ricoperti da secolari olivi e viti, e una civiltà contadina ancora viva e vitale.
I colori e i sapori della terra si possono assaporare frequentando le numerose sagre che si tengono tutto l’anno nei grandi come nei piccoli centri e che offrono un’ampia varietà di tipici prodotti locali.